adding space upper and down Image

by vincenzopalazzo   Last Updated October 09, 2019 17:23 PM

I have more sequences of the image with the text between there, from this post I resolve the problem of the withe space but now I have too a little space from the image.

I want to add the space upper and down Image, is it possible?

this is the problem

enter image description here

This is my example

\documentclass[11pt]{toptesi}


\usepackage[utf8]{inputenc}
\usepackage[italian]{babel}
\usepackage{lipsum,caption,graphicx}


\begin{document}

L’operatore OP\_2 verifica che nello stack ci siano 2 elementi, successivamente vengono inserite le tre chiavi pubbliche, ottenendo così uno stato come in Figura \ref{fig:stackmultsing02}.

{\centering
\includegraphics[scale=0.35]{images/script/multisig/2.png}
\captionof{figure}{Stato dello stack dopo la verifica con OP\_2 e l’inserimento nello stack delle chiavi pubbliche.\label{fig:stackmultsing02}}
\par}

Infine le firme vengono verificate con le chiavi pubbliche mediante l’operatore OP\_CHECKMULTISIG in maniera iterativa, cioè la prima firma viene confrontata con tutte le chiavi pubbliche e l’azione si ripete per tutte le firme inserite, come in Figura \ref{fig:stackmultsing03}.

{\centering
\includegraphics[scale=0.35]{images/script/multisig/3.png}
\captionof{figure}{Esecuzione dell’operatore OP\_CHECKMULTISIG per la verifica delle chiavi \cite{learnmeabitcoin:p2ms}.\label{fig:stackmultsing03}}
\par}

\subsection{P2SH}
Lo script {\it pay-to-script-hash \/} venne introdotto nel 2012, per semplificare l’uso degli script in transazioni complesse: infatti molto spesso accade di avere script molto grandi, come uno script P2MS 14:15 che comporta un aumento della complessità dello script di sblocco; la motivazione dell’introduzione dello script P2SH è stata la semplificazione di quest’ultimo, come se fosse un normale pagamento ad un indirizzo Bitcoin.
Questa nuova tipologia semplifica notevolmente lo script di blocco, perché sarà popolato solo dal suo hash, a discapito però dell’aggiunta di una copia dello script di blocco all’interno dello script di sblocco. Si considere, ad esempio il seguente script P2SH:
 \end{document}


Related Questions


Updated June 09, 2017 12:23 PM

Updated September 06, 2019 19:23 PM

Updated April 21, 2018 18:23 PM